aumentare volume seno

I migliori prodotti per aumentare il volume del seno

Con l’evoluzione della chirurgia plastica oggi una persona può decidere di cambiare l’aspetto del proprio corpo; labbra, seno, glutei, rughe e occhiaie possono essere ritoccati; apportare un cambiamento però in alcuni casi non conduce a risultati soddisfacenti. Anzi, spesso, si incorre in spiacevoli effetti collaterali.

Per questo motivo molte persone, specialmente negli ultimi anni, hanno scelto di migliorare il proprio aspetto fisico senza ricorrere al bisturi. Si potrebbe pensare, per esempio, che per aumentare il tono e anche il volume del seno l’unico rimedio sia l’impianto di protesi mammarie. Non è così. Esistono prodotti e rimedi naturali in grado di aumentare tono e dimensioni del seno, aiutando le donne che sentono questa esigenza a sentirsi meglio con se stesse.

Vediamo quali sono i rimedi più importanti per ottenere l’ingrandimento del seno:

Il massaggio

Massaggiare il seno tutti i giorni per mezz’ora determina un aumento del flusso del sangue nell’organo mammario, con l’effetto di accrescerne le dimensioni anche di una misura.

Anche la prolattina, responsabile della produzione del latte materno, viene stimolata dall’azione del massaggio, determinando un rigonfiamento delle ghiandole mammarie che accresce il volume complessivo del seno.

Dopo aver sfregato energicamente i palmi delle mani tra loro per qualche secondo, allo scopo di generare calore, si potrà iniziare a massaggiare il seno con un movimento verso l’interno. L’operazione va ripetuta per un totale di circa trecento sessioni da eseguire mattina e sera per circa un mese.

Per coadiuvare l’azione benefica del massaggio si può ricorrere anche a creme o gel reperibili in farmacia.

Esistono infatti prodotti che, oltre a rassodare e migliorare l’aspetto del seno, idratano la pelle e prevengono le smagliature. I prodotti in commercio sono numerosi, è importante assicurarsi che questi preparati abbiano determinate caratteristiche. Il parere del medico curante potrà aiutare a fare la scelta giusta.

La crema infatti deve contenere sostanze che migliorino l’elasticità della pelle ed essere applicata con un massaggio circolare che parta dalla base del seno verso l’alto, migliorando la circolazione del sangue.

Questi prodotti dovranno contenere:

  • collagene vegetale, una sostanza ricca di aminoacidi;
  • estratti di quillaja saponaria e di kigelia;
  • estratti di elicriso, luppolo, fieno greco, finocchio, giglio bianco e olio di soia;
  • estratti di olio di canapa e rosa canina;

Solitamente due mesi di applicazioni saranno sufficienti per ottenere i primi risultati.

Cosa sono i fitoestrogeni? Aiutano ad ottenere un seno florido?

Gli ormoni sono fondamentali per il volume del seno, le cui dimensioni possono variare anche in misura considerevole in conseguenza della presenza di estrogeni.
La mancanza di ormoni femminili, che sono presenti in grandi quantità nel corso dell’età fertile provoca un ridimensionamento del volume del petto.

Dietro consiglio di un medico è possibile fare ricorso ai fitoestrogeni. Si tratta di composti naturali normalmente presenti nelle piante; svolgono un’azione simile a quella degli ormoni femminili.

In natura i più importanti sono gli isoflavoni, che si trovano in grandi quantità nella soia; nei germogli e nel trifoglio rosso invece troviamo i cumestani, mentre nei cereali e nei semi di lino c’è abbondanza di lignani.

Fitoestrogeni sono rintracciabili anche in alcune piante officinali quali la cimicifuga e l’erba medica.
Cibi ricchi di fitoestrogeni come la soia, la frutta, i semi di girasole e di sesamo e le uova sono importanti non solo per il benessere dell’organismo ma anche per la tonicità dei seni.

I grassi sani per la bellezza del décolleté

Anche grassi sani contribuiscono a migliorare il décolleté; un dietologo consiglierà la giusta somministrazione degli alimenti ricchi di grassi sani, in modo da non incorrere in aumenti di peso indesiderati.

Ricordiamo che i grassi sani giovano al sistema nervoso e controllano i livelli ematici del colesterolo. Tra i grassi salutari ci sono quelli vegetali e quelli contenuti nel pesce azzurro, nel salmone e nelle aringhe; ma sono rintracciabili anche nell’olio extra vergine d’oliva e nella frutta secca.

In generale una dieta bilanciata ma ricca di alcuni elementi particolari può contribuire ad ottenere un seno più florido.

Integratori naturali ed esercizi ginnici per un seno top

L’assenza di alcuni minerali e vitamine, nel nostro organismo, può condurre a squilibri ormonali che determinano un rimpicciolimento dei seni. Il ricorso ad integratori può ovviare a questa carenza.

Gli integratori saranno ideali anche per coadiuvare i benefici degli esercizi ginnici, utili per aumentare le dimensioni del seno.

L’esercizio fisico, infatti, può essere un modo intelligente per tonificare i muscoli del petto. Ovviamente sarà necessario farsi seguire da un istruttore affinché consigli quali muscoli allenare e quali integratori assumere, perché il rischio è quello di accrescere eccessivamente la massa muscolare compromettendo l’armoniosità delle linee del décolleté.

I pettorali dovranno essere allenati in modo che sostengano il seno; il volume della mammella non si accresce con l’esercizio perché il seno non è un muscolo.

Gli esercizi che aiuteranno a rassodare il seno possono essere effettuati anche a casa e sono di tre tipi:

  • piegamenti sulle braccia: non è necessario eseguirli come da manuale, ci si può aiutare appoggiando le ginocchia sul pavimento per completare due serie da sei;
  • pettorali da eseguirsi con due pesi. Ci si può sdraiare sul letto posizionando uno o due cuscini sotto la schiena, così da tenere il busto leggermente sollevato; impugnando due pesi da due chili ciascuno si devono dapprima aprire le braccia, tenendo i gomiti leggermente flessi, poi richiuderle in modo che i pesi si congiungano sul petto; saranno sufficienti tre serie da dodici;
  • piegamenti sul letto. Poggiando le mani sulla sponda del letto, allungarsi con le gambe ben stese e procedere con i piegamenti sulle braccia; si consigliano almeno tre serie da sei ciascuna.

Si può ricorrere ad integratori naturali che contengano:

  • Aminoacidi. Aiutano ad aumentare le dimensioni del seno e bruciano i grassi in eccesso nel corpo. Contengono anche elementi che svolgono le stesse funzioni degli ormoni della crescita, in grado di favorire l’aumento del volume delle mammelle.
  • Vitamine. Come detto, l’assenza di vitamine può incidere negativamente sulle dimensioni del petto. Le vitamine A, C, E e B6 svolgono un ruolo importante promuovendo lo sviluppo del seno in misura considerevole. La vitamina A rigenera le cellule della pelle; la vitamina C ripristina il collagene; la B6 rinnova le cellule del sangue mentre la vitamina E regola i livelli di colesterolo nell’organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *