maschere capelli fai da te

Maschere di bellezza per i capelli: i migliori trattamenti fai da te

Per riparare i capelli dal freddo, oppure per proteggerli dal sole, non c’è niente di meglio di una maschera intensa e riparatrice. Le maschere per capelli, infatti, sono veri e propri trattamenti di bellezza che, se utilizzati nel modo giusto e con costanza, possono davvero proteggere e rinnovare la nostra chioma.

Non abbiate paura, però, non è necessario correre al supermercato, né dal parrucchiere: molto probabilmente possedete già in cucina tutti gli ingredienti necessari per preparare la maschera per capelli perfetta per voi.

Infatti, le maschere possono essere facilmente preparate anche in casa: in questo modo potrete usufruire del vostro trattamento di bellezza senza spendere un patrimonio, ogni volta che lo desiderate.

Inoltre, oltre ad essere un’alternativa economica, le maschere fai da te sono un concentrato di ingredienti ottimi per il cuoio capelluto, spesso anche più efficaci rispetto ad articoli prodotti in laboratorio.

Primi passi: conoscere i propri capelli

Ci sono milioni di ricette per realizzare una maschera fai da te, ciascuna delle quali ha dei benefici specifici e adatti ad un determinato tipo di capello. Ecco perché è necessario conoscere i propri capelli e capire di cosa hanno bisogno: in questo modo, saremo certi di preparare la ricetta perfetta per le nostre esigenze.

Rimedi per i capelli secchi
Se la vostra chioma si presenta arida, disidratata, e tende al crespo, probabilmente i vostri capelli sono secchi. In questo caso, è necessario che la vostra maschera fai da te sia super nutriente ed idratante, per poterli rafforzare e domare l’effetto crespo.
Così facendo, riuscirete anche a prevenire l’insorgere di doppie punte, ma ricordate di non lavare i capelli tutti i giorni e di usare dei prodotti privi di siliconi, parabeni e agenti chimici aggressivi, altrimenti peggiorerete la situazione.

Capelli grassi
Se, invece, i vostri capelli risultano unti e opachi e si sporcano facilmente è probabile che si tratti di capelli grassi. Anche qui, le maschere fai da te possono essere delle ottime alleate, sia per ridurre il sebo in eccesso che fa sporcare i capelli, sia per proteggerli dai lavaggi frequenti a cui sono inevitabilmente sottoposti.

Assicuratevi di non usare degli shampoo troppo aggressivi, ma soprattutto non abbondate con il balsamo se avete già usato la vostra maschera fai da te. I capelli grassi non necessitano di essere nutriti!

Maschera fai da te alla maionese
Se state cercando un rimedio facile e veloce per idratare, nutrire, disciplinare e dare lucentezza alla vostra chioma, la maionese è l’ingrediente che fa per voi.

Essa, infatti, essendo fatta di olio d’oliva, uova e limone, diventa un’ottima alleata soprattutto se i vostri capelli sono secchi, danneggiati o sfibrati.

Inoltre, è consigliabile fare un impacco alla maionese almeno dopo la stagione estiva: in questo modo, salvaguarderete i capelli dal freddo invernale, ma soprattutto la maionese li rigenererà ed eliminerà la secchezza dovuta all’esposizione solare.

La maionese, inoltre, è abbastanza densa per poter essere utilizzata da sola, essendo un alimento già completo dal punto di vista nutrizionale: applicatela direttamente sulle lunghezze, concentrandovi in modo particolare sulle punte. Tenetela in posa per circa mezz’ora e successivamente procedete allo shampoo.

Maschera super idratante per capelli secchi
Se volete idratare i vostri capelli, ma non avete della maionese in casa, non abbiate paura: potete preparare una maschera fai da te super idratante in pochi minuti.

Vi servirà soltanto: dello yogurt bianco, un uovo, un cucchiaio di olio d’oliva e poche gocce di succo di limone. Lo yogurt, infatti è un ottimo addensante e ha proprietà nutritive ed idratanti.

Le uova sono particolarmente famose perché le loro proteine proteggono bene i capelli e contribuiscono alla prevenzione delle doppie punte. L’olio d’oliva è ricco di acidi grassi, ma potete anche sostituirlo con dell’olio alle mandorle dolci, se preferite.

Infine, il limone è un alleato particolarmente importante se volete disciplinare i vostri capelli, ma attenzione a non usarlo troppo: ha proprietà schiarenti. Tenete l’impacco in posa per almeno venti minuti per massimizzarne l’efficacia.

Maschera fai da te per i capelli grassi
Per i capelli grassi è consigliabile utilizzare una maschera dai poteri astringenti, in modo da limitare o ridurre la produzione di sebo.

Mescolate, dunque, dello yogurt bianco con un cucchiaio abbondante di miele, per realizzare la base della vostra maschera fai da te. Amalgamate il composto fino a che non sarà omogeneo, successivamente aggiungete quattro o cinque gocce di olio essenziale di salvia.

Applicate la maschera sui vostri capelli, meglio se inumiditi e attendete circa 20 minuti. Successivamente, lavate i capelli con uno shampoo delicato e stendete una noce di balsamo esclusivamente sulle punte. Per della lucentezza extra, al termine di tutto ciò, risciacquate i vostri capelli con acqua e aceto di mele. I risultati saranno sorprendenti.

Maschera alle fragole per eliminare il sebo in eccesso
I capelli grassi si possono contrastare anche utilizzando una maschera fai da te alle fragole: esse, infatti, sono veramente un ingrediente prezioso se volete eliminare il grasso in eccesso dal cuoio capelluto.

Innanzitutto, le fragole sono in grado di ridonare forza ai capelli spenti e opachi, per via del loro alto contenuto di vitamina C.

In più, esse sono perfette per ridurre la produzione di sebo poiché contengono proprietà astringenti e regolano il Ph del nostro cuoio capelluto.

Frullate, dunque, circa 8 fragole per capelli di media lunghezza, insieme ad un cucchiaio di olio d’oliva e a due cucchiaini abbondanti di miele.
Stendete la vostra maschera fai da te sulle lunghezze umide e anche sulla cute. Dovrete attendere almeno mezz’ora prima di lavare i vostri capelli, ma il risultato sarà sorprendente.

Maschera fai da te anti-caduta
È consigliabile trattare i propri capelli con un impacco nutriente dalle proprietà anti-caduta almeno due volte l’anno, a settembre e a marzo, anche se non si soffre di particolari problemi.

Questo infatti, può essere un modo per rinforzare i propri capelli e dare vigore al cuoio capelluto. Per realizzare questo trattamento di bellezza, unite a dello yogurt bianco tre fragole macerate, un cucchiaino di succo di limone e un pizzico di peperoncino in polvere.

Il peperoncino, infatti, è un ingrediente essenziale per contrastare la caduta dei capelli: ha proprietà vasodilatatrici e aumenta l’afflusso di sangue al cuoio capelluto, mettendo a disposizione dei capelli una maggiore quantità di sostanze nutritive e di ossigeno.

Per questo motivo, il peperoncino è indicato, inoltre, anche se si vuole incentivare o velocizzare la crescita dei propri capelli, ma ricordate di non eccedere con le dosi. Tenete la maschera in posa per circa venti minuti e risciacquate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *