dieta Emily Ratajkowski

La dieta di Emily Ratajkowski, è efficace?

Uno dei tanti segreti di Emily Ratajkowski, la supermodella americana classe 1991, nota per le sue curve sensuali, per il suo corpo mozzafiato e per gli scatti un po’ osé postati sui social network, sono l’assunzione di centrifugati e succhi di frutta.

Il gossip ha ribattezzato il suo stile di vita come “dieta Emily Ratajkowski”. In cosa consiste?

Per essere così bella e tonica, Emily Ratajkowski ha più volte dichiarato di preferire una sana alimentazione, basata su cibi genuini, piuttosto che andare in palestra. La supermodella cresciuta in California, non è mai stata amante né delle macchine e degli attrezzi da palestra né tanto meno del fitness, al punto da non aver mai avuto un personal trainer, visto che preferisce fare trekking o passeggiate con le amiche. Un paio di volte a settimana, inoltre, fa yoga. Questo dimostra che il movimento è imprescindibile per avere un corpo perfetto.

Succhi di frutta e centrifugati alla base della dieta Emily Ratajkowski

Emily Ratajkowski dietaCome già anticipato, Emily Ratajkowski ama i centrifugati ed succhi di frutta preparati a Los Angeles. Tutto risale al 2010, quando tre ragazzi, Heidi Gores, Carly De Castro e Hayden Slater, hanno avviato un interessante business in un negozio di centrifughe, incentrato su alimenti di tipo organico ed eco-friendly.

Da qui è nata la Pressed Juicery, dove vengono realizzati drink volti a nutrire l’organismo in maniera genuina. Essendo i frullati ed i centrifugati in oggetto bevande di tipo energetico, sono in molti che le hanno acquistate per affrontare la giornata col giusto piglio.

Emily Ratajkowski e altre star del cinema hanno speso parole positive per questi centrifugati, al punto che l’azienda si è evoluta. Il marketing ha fatto poi il suo, basti pensare alle bottiglie dal design unico e minimalista dove è possibile personalizzare il drink.

Tra le centrifughe più apprezzate a Los Angeles, vi sono senza ombra di dubbio quelle depurative ed energetiche.

Quali sono i gusti più in voga?

  • Anguria e menta
  • Mela, ginger, limone, cannella
  • Arancia, ananas, spinaci

Nello specifico, quelli alla barbabietola e alla curcuma sono i centrifugati preferiti da Emily Ratajkowski.

Dieta Emily Ratajkowski: lo strappo alla regola, rappresentato da carne e cupcakes. Ma solo una tantum!

Secondo la sua opinione, si sta bene solo se si mangia bene. Infatti, non è un caso se in più di un’occasione, la modella, che oggi occupa un posto rilevante nell’universo delle web celebrities, ha postato su Instagram foto di pasti particolarmente sostanziosi, rigorosamente a base di carne e di cupcakes.

In un’intervista rilasciata ad un noto quotidiano statunitense, la splendida modella dal fisico perfetto ha dichiarato di essere sostanzialmente carnivora. Ama mangiare carne, per la necessità di assumere ferro. La sua alimentazione non ha nulla a che vedere con il rigido binomio “modella insalata” che quasi tutti si aspettano. Inoltre, ama mettersi alla prova ai fornelli, perché cucinare, a suo dire, aiuta a stare in forma. Il motivo? Permette a chiunque di sapere il quantitativo di sale e di zucchero che stai scegliendo nei tuoi piatti.

Le cosiddette “torte in tazza”, poi, cotte nel classico pirottino di ceramica, sono il suo patto preferito. Trattasi però di eccezionali “sgarri” alla regola del mangiar sano per star bene. Perciò, la sua alimentazione non può che essere povera di grassi, è sempre una super-modella, d’altronde.

I pasti? Mai saltato uno

La dieta Emily Ratajkowski non prevede che i pasti vengano saltati, merende e spuntini inclusi. Il motivo? Non arrivare eccessivamente affamati a pranzo oppure a cena e tenere costantemente attivo il metabolismo.
A tal proposito, non è un caso se le star americane più volte non hanno fatto mistero di poter rinunciare a molte cose, ma mai agli spuntini che separano la colazione dal pranzo e il pranzo dalla cena. Che siano questi i nuovi alleati della silhouette perfetta?

La colazione? Il pasto più importante nelle 24 ore

In un’altra intervista, l’attrice, comparsa nei filmati musicali di Love Somebody dei Maroon 5 e di Blurred Lines di Robin Thicke, non ha fatto mistero di considerare la colazione come il principale pasto del giorno. Nelle foto postate su Instagram, la si vede spesso sorseggiare il suo caffè nero e a volte assaporare un dolcetto che può essere un cornetto con ripieno di marmellata e crema.

Il pranzo di Emily Ratajkowski

Sempre stando agli scatti di Instagram, a pranzo la modella dal fisico scolpito opta spesso per un salmone grigliato o per un petto di pollo alla piastra, accompagnati rigorosamente da contorni a base di verdure o di insalate. Un pranzo leggero.

La cena di Emily Ratajkowski

Per ovvi motivi, anche la sua cena non può che essere all’insegna della leggerezza. Spesso la si vede assaggiare un sandwitch tipicamente vegetariano o fette di pane integrale.

Come fa Emily Ratajkowski ad avere un fisico così perfetto, specie nella zona addominale?

A questa domanda, ha più volte risposto di non saperlo, invitando le donne e l’intervistatore di turno a lasciar perdere i cliché femminili che “vogliono” che tutte le donne siano magre, belle e perfette. A suo dire, gli allenamenti in palestra non vanno presi troppo sul serio, perché ogni donna dovrebbe valorizzare al meglio i propri tratti distintivi. Quelli che poi non sono altro che i punti di forza.

Non c’è dubbio sul fatto che Emily Ratajkowski rappresenti il prototipo di bellezza, tanto desiderata da uomini e donne. Madre Natura dà una grossa mano, ma anche una sana alimentazione, a base di succhi e di centrifugati, nonostante qualche piccolo peccato di gola, un work out mirato e tanto sano movimento, yoga, passeggiate e trekking, si rivelano davvero molto utili per vivere healty.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *