rimedi naturali liposuzione

I rimedi naturali per ottenere l’effetto liposuzione

Tutte le donne sognano di avere un corpo snello e privo di imperfezioni, ma come è possibile ottenere lo stesso effetto della liposuzione senza dover ricorrere ad un intervento chirurgico ma semplicemente utilizzando dei rimedi naturali?

In questa guida vedremo nello specifico come preparare dei rimedi “fai dai te” altamente efficaci e a costo zero.

A fine lettura, saremo in grado di dire addio ad inestetismi cutanei generalmente localizzati su ventre, fianchi, glutei e cosce ma prima, cerchiamo di capire cosa porta il corpo a subire tali trasformazioni.

La comprensione, è sicuramente alla base della prevenzione.

I motivi, dunque, che portano il corpo ad avere adipe localizzato, sono svariati. Generalmente, tra le cause più comuni, riscontriamo gli sbalzi ormonali che colpiscono le donne durante l’età dello sviluppo, in gravidanza o in menopausa.

Tra gli altri fattori troviamo la vita sedentaria, una scorretta alimentazione, abitudini malsane quali fumo e alcool, lo stress, un metabolismo lento che può essere causato anche da intolleranze alimentari e l’utilizzo di contraccettivi orali.

Le tossine, infatti, non vengono eliminate dal corpo, favorendo in questo modo l’insorgere di accumuli adiposi sottocutanei, difficili da eliminare e che minano all’autostima della persona. Niente paura, la costanza premierà ogni sforzo! Vediamo di seguito come procedere.

Occorrente e procedimento

Innanzitutto, prima di procedere, assicuriamoci di avere a disposizione tutto l’occorrente necessario, utile per il nostro trattamento di bellezza e di salute.

Per poter ottenere un effetto impeccabile e duraturo nel tempo, è necessario agire dall’interno prima di procedere con la parte esterna del corpo.

I semi di lino, sono un alleato immancabile, in quanto controllano la produzione di estrogeni aumentando la produzione di collagene.

Si possono usare per condire insalate, yogurt, frullati o consumare al naturale. Un altro favoloso alleato è l’olio extravergine d’oliva, da consumare a crudo e in quantità limitata, preferibile di gran lunga ad elementi grassi quali burro e margarina.

Qualsiasi elemento grasso è da evitare. Da evitare anche carboidrati complessi a favore di carboidrati semplici. Bevete inoltre molta acqua, aiuterà a drenare i liquidi del corpo mantenendo la pelle perfettamente liscia ed idratata.

Un’alimentazione corretta va associata ad una costante attività fisica. Scegliete uno sport piacevole e che si adatti alle vostre esigenze, in questo modo diverrà un momento divertente che farà bene non solo al corpo ma anche alla mente.

Non è necessario iscriversi in palestra, si possono fare costanti passeggiate all’aperto, magari in un parco, mantenendo però un passo svelto nel caso in cui non si volesse correre.

Il battito cardiaco accelerato, infatti, pompa il sangue più velocemente, aumentando di conseguenza la quantità d’ossigeno che arriva ai muscoli, bruciando in questo modo più calorie.

Per poter sciogliere una quantità considerevole di adipe localizzato, è necessaria un’attività fisica giornaliera di almeno 50 minuti.

Passiamo ora ai nostri rimedi naturale: la centella asiatica e l’infuso di cetriolo e zenzero.
– La centella asiatica va assunta due volte al giorno come infuso o come aggiunta a yogurt e frullati. E’ possibile reperirla in una qualsiasi erboristeria.

Approfondimento

La centella asiatica, un’erba particolarmente utilizzata nella medicina ayurvedica, è un vegetale che cresce spontaneamente nelle zone umide e tropicali. Ampiamente utilizzata in fitoterapia, funge da protettrice del tono venoso e stimola la sintesi di collagene.

A questo punto, qualcuno potrebbe chiedersi cos’è esattamente il collagene. Giusta osservazione!

Il collagene, altro non è che una proteina.

Potremmo addirittura considerarla come “la” proteina per eccellenza, dal momento in cui è presente nel nostro corpo in una percentuale pari al 25%.

– Infuso di cetriolo e zenzero
L’infuso di cetriolo e zenzero è davvero semplice da preparare e potrete sceglieretra due versioni.
Iniziamo dalla prima.

Tagliate a fette sottili il cetriolo ed immergetelo in un bollitore con un litro di acqua, una radice di zenzero, il succo di un limone ed un cucchiaino di curcuma.

Portate il tutto a bollore e, una volta raffreddato, lasciate riposare per una notte in frigorifero.

Ogni mattina, bevetene mezzo bicchiere per trenta giorni consecutivi.
La seconda versione si prepara in maniera analoga, aggiungendo però al posto della curcuma, 10 foglioline di menta precedentemente lavate e sminuzzate con le mani.

Queste bevande vi aiuteranno a prendervi cura del vostro corpo su vari fronti. Hanno, infatti, delle proprietà rinfrescanti, disintossicanti e termogeniche, ovvero, hanno la capacità di mantenere il calore del corpo alla temperatura necessaria utile per bruciare calorie.

Inoltre, sono ricche di minerali e vitamine ed aiutano a contrastare dolori articolari e muscolari.
Seguendo questi semplici consigli, unendo quindi una corretta alimentazione, una costante attività fisica e consumando quotidianamente i rimedi naturali descritti, i risultati saranno visibili già dopo le prime settimane.

È consigliabile mantenere uno stile di vita sano anche quando sarà terminato il periodo di trattamento (da un mese a dieci settimane) onde evitare di vanificare tutti gli sforzi fatti in precedenza. Così facendo, vi prenderete cura del vostro corpo raggiungendo l’effetto liposuzione in maniera del tutto naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *