dimagrire con la zucca

La zucca fa ingrassare o dimagrire? Proprietà, calorie e valori nutrizionali

La zucca, durante il periodo che precede la ricorrenza di Halloween, viene considerata maggiormente come un ortaggio ornamentale da intagliare per realizzare una decorazione spaventosa per allestire i davanzali di finestre e giardini.

Viene quindi spesso messa da parte la sua figura nell’alimentazione, e ciò che viene poco considerato di essa, invece, sono le sue preziose proprietà e quanto faccia bene quindi, la sua consumazione alla salute dell’organismo.

Proprietà e valori nutrizionali della zucca

La zucca è un ortaggio autunnale che ha un periodo di stagionalità che dura fino ai primi mesi invernali. È un alimento molto salutare e importante da inserire nella propria dieta alimentare, in quanto è ricca di numerose proprietà benefiche che giovano al benessere di chi ne fa un buon consumo durante i suoi pasti.

Esistono numerose varietà di zucca, ma a prescindere da quella che si sceglie per la consumazione, tutte loro hanno le stesse proprietà in comune; sono una fonte considerevole di minerali, sono ugualmente ricche di omega3, cioè gli acidi grassi fondamentali per il corretto funzionamento del cuore in particolar modo e per la salute del resto dell’organismo, fosforo, potassio, sodio, magnesio, calcio, contengono discrete quantità di fibre, e vitamine E, A e C.

Inoltre, come per la maggior parte degli ortaggi esistenti di colore arancio, anche la zucca contiene una buona dose di beta carotene, che è un buon antiossidante naturale, in grado non solo di proteggere la pelle dalla prolungata esposizione ai raggi UV, ma ha la capacità di attivare anche la melanina, ovvero quella sostanza naturale che è responsabile del colorito della pelle, che esposta alla luce solare diventa di un colore bronzeo e quindi la rende perfettamente abbronzata.

Da non dimenticare sono un altro componente della zucca, ovvero i suoi semi spesso scartati e presi poco in considerazione, ma essi invece sono un’ottima fonte di proteine.

I semi sono ricchi di zinco, hanno notevoli proprietà antinfiammatorie e contengono sostanze benefiche volte a proteggere la prostata da eventuali ingrossamenti, e contrastano i disturbi intestinali.

Dimagrire con la zucca è possibile

La zucca è un ortaggio che ha un sapore delicato, e proprio per questa sua caratteristica, è largamente utilizzata in cucina per la preparazione dei piatti più disparati, dalla semplice zucca al forno, alla vellutata, per passare poi anche al gustoso dolce a base di zucca, e molto altro ancora.

dieta zuccaIl suo utilizzo in numerosi piatti è anche legata al fatto che si tratta di un alimento perfetto da inserire nella propria dieta, soprattutto per quelle persone che hanno l’intento di dimagrire qualche chilogrammo di troppo.

Nella stagione autunnale, infatti, la zucca rappresenta il prodotto ideale da consumare in modo particolare da chi si sta sottoponendo a un regime dietetico, in quanto il ben 95% di essa è composta da acqua, quindi ha un effetto diuretico e depurativo per l’organismo, che riesce quindi ad eliminare prima i liquidi in eccesso accumulati.

Inoltre, il contenuto di grassi è davvero basso, e quindi ha poche calorie, se si pensa che in 100 gr di zucca ci sono solo 18 calorie.

Contrariamente a quanto si può pensare, però, è anche un alimento ricco di carboidrati, il che significa che ha un effetto saziante, perfetto per chi per questioni dietetiche appunto, ha dovuto rinunciare alle sue abitudini alimentari e a porzioni più grandi dei propri pasti, e quindi potrebbe avvertire un senso di fame.

Zucca, una perfetta alleata
Come già detto in precedenza, la zucca è un alimento perfetto da inserire nella propria dieta per tutte le proprietà che contiene e che quindi, giova al benessere dell’organismo e aiuta nell’obiettivo di dimagrire.

Ciò che invece poco ancora si conosce di questo alimento, sono le altre caratteristiche in cui la zucca può aiutare, e può essere quindi la perfetta alleata per porre rimedi a comuni problemi fisici.

Il suo potere antiossidante va in soccorso non solo a proteggere la pelle dai raggi solari quindi, ma ne previene anche l’invecchiamento e migliora la circolazione sanguigna, quindi è fondamentale anche per un corretto funzionamento dell’apparato vascolare.

La ricchezza d’acqua contenuta all’interno della zucca, non solo aiuta a depurare l’organismo, ma è una fedele amica che collabora per combattere il comune avversario di quasi tutte le donne, ovvero la ritenzione idrica, meglio conosciuta come la temuta cellulite.

Un ulteriore problema che in molti riscontrano, è la perdita di capelli o capelli indeboliti e sfibrati, cosa che può accadere anche per le unghie. La soluzione a questi dilemmi la dà il beta carotene di cui è ricca la zucca, che aiuta a fortificare e far crescere sia unghie che capelli.

Sembrerà strano che un semplice ortaggio come la zucca faccia tutti questi buon effetti sull’organismo e abbia tutte queste proprietà, ma alla zucca sono stati riconosciuti ancora altre funzioni.

Infatti, grazie a tutte le sostanze di cui è dotata, è in grado di poter alleviare lo stress e l’ansia nella persona che la consuma, e ancora favorisce il sonno combattendo quello che è il suo nemico, quale l’insonnia.

In breve, la zucca è un ortaggio autunnale spesso sottovalutato da molti, e invece dovrebbe cominciare ad essere considerato come un alimento fondamentale da inserire nella propria dieta, proprio perché è un’ottima fonte di numerose proteine che fanno bene all’organismo e rinforzano le difese immunitarie che durante la stagione invernale vengono messe a dura prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *