efficacia garcinia cambogia

Cos’è la Garcinia Cambogia? Come Funziona? Prezzi e qualità

Non è venuta alla ribalta da poco tempo, di lei infatti si parla fin dall’anno 2012, si chiama Garcinia Cambogia e a farcela conoscere è stato niente meno che un famosissimo personaggio della tv americana il Dottor Oz, che ha parlato delle straordinarie proprietà possedute dalla scorza di questo frutto tropicale.

La Garcinia Cambogia è infatti originaria del sud est asiatico e nasce da una pianta appartenente alla famiglia delle Hypericaceae.

La composizione del frutto Garcinia Cambogia

Qual è la composizione della Garcinia Cambogia, perché acquistarla?

La composizione dell’estratto di Garcinia Cambogia vede la presenza di vitamine, di flavonoidi, di carotenoidi, di polisaccardi e soprattutto di acido idrossicitrico.

Quest’ultimo è di fatto il prezioso componente, che riduce la sensazione della fame, favorendo così in modo naturale l’equilibrio del peso corporeo.

Non a caso ad avere i riflettori puntati è proprio l‘HCA (acronimo di acido idrossicitrico), che contrariamente all’acido citrico dei limoni è molto raro. È proprio l’acido idrossicitrico ad avere la facoltà di inibire l’ATP citrato liasi, un’enzima che svolge un ruolo essenziale nel metabolismo dei grassi.

Garcinia Cambogia: come funziona

Le caratteristiche speciali della Garcinia Cambogia, è doveroso ribadirlo, sono tutte da ricondurre all’azione dell’HCA, il quale oltre alla proprietà di controllo sul senso della fame ha anche quella di agevolare la diminuzione di trigliceridi e del colesterolo cattivo LDL, nonché quella di essere di grande ausilio nel trattamento degli inestetismi della cellulite.

Qualora si stesse seguendo un regime dietetico per perdere i tanto odiati chili di troppo, l’acido idrossicitrico, abbinato anche a una costante attività fisica è di grande aiuto per la perdita di peso.

Ma non è ancora tutto, è doveroso precisare che la Garcinia Cambogia non presenta alcun effetto collaterale.

Tuttavia, è consigliabile consultare il proprio medico curante in caso di gravidanza o di allattamento.
È di grande importanza portare all’attenzione del lettore che gli integratori a base di Garcinia Cambogia non interagiscono con i medicinali.

È altresì doveroso sottolineare che la Garcinia Cambogia è tra le sostanze che si trovano all’interno del documento scritto dal Ministero della Salute sulle sostanze e sui preparati a base di vegetali ammessi dallo stesso. Non finisce qui.

Il 9 del mese di luglio dell’anno 2012, con un Decreto Ministeriale il Ministro della Salute ha proposto importanti linee guida di riferimento in merito agli effetti fisiologici che sono stati evidenziati dall’uso di integratori naturali a base di Garcinia Cambogia. Detti effetti riguardano sia il metabolismo dei grassi, sia il controllo della sensazione di fame che il bilanciamento del peso.

In poche parole gli integratori alimentari a base di Garcinia Cambogia, le cui proprietà sono tutte da collegarsi all’acido idrossicitrico (il principio attivo della Garcinia Cambogia), il quale avrebbe la capacità di bloccare la trasformazione del quantitativo energetico inutilizzato in glicerolo. Quest’ultima è una molecola che l’organismo impiega per immagazzinare i lipidi nel tessuto adiposo.

Peso forma e Garcinia Cambogia

Non solo Garcinia Cambogia, ovviamente l’azione di questo integratore naturale, se impiegato come coadiuvante per perdere i chili di troppo, deve essere accompagnata da un regime dietetico ipocalorico vario ed equilibrato, nonché da un’adeguata attività fisica.

Elemento da non trascurare per il raggiungimento del proprio peso forma.

Per spezzare la sedentarietà è sufficiente anche una camminata giornaliera a passo sostenuto. In ogni caso si dovrebbero evitare tutte quelle piccole azioni eseguite per necessità oppure per pigrizia che compiamo giornalmente. Detto in parole povere l’ideale sarebbe bandire l’ascensore, la macchina e via discorrendo.

Solamente con un regime alimentare controllato e con un po’ di attività fisica, il lavoro svolto dalla Garcinia Cambogia riuscirà a ottimizzare al massimo il risultato.

A tal proposito è essenziale precisare che l’impiego dell’integratore a base di Garcinia Cambogia non deve sostituirsi a una buona dieta variegata.
Chiaramente i risultati ottenuti dall’utilizzo del prodotto dipendono dalla soggettività di ciascuno di noi.

Integratori a base di Garcinia Cambogia prezzi e qualità

Tra i diversi integratori a base di Garcinia Cambogia presenti sul mercato è consigliabile scegliere quello con una titolazione in acido idrossicitrico più elevata.

La maggiore prevede la titolazione al 60%. Tuttavia, la maggior parte delle proposte contengono il 10% in meno di HCA.

Optare per una maggiore concentrazione di principio attivo significa acquistare un prodotto di qualità superiore. Ovviamente un buon prodotto deve altresì avere tutti i requisiti di sicurezza necessari alla salute.

Quando ci si accinge ad acquistare un integratore alimentari a base di Garcinia Cambogia è doveroso verificare che questo sia stato realizzato con ingredienti naturali.

I prezzi dell’integratore variano a seconda della quantità di capsule contenute nella confezione e naturalmente a seconda del prodotto scelto. Si va da un prezzo minimo di euro 8.40 circa a un prezzo massimo di 45 euro circa.

In ogni caso è consigliabile non fissare la propria attenzione sull’economicità del prodotto. Prima di acquistare l’integratore è bene verificare che nella confezione siano assenti formule generiche come “complesso di”.

Questo genere di dicitura non è che un escamotage che il produttore adotta per non dichiarare chiaramente i componenti impiegati. La suddetta modalità non è indice di un comportamento cristallino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *